Wabi kusa di san Valentino

Splendida idea per san Valentino: gli ingredienti necessari per allestire, insieme, un nuovo wabi kusa.

L’idea, copiata dal negozio ‘Acquario Mediterraneo‘ dove Simona ha acquistato il tutto, è quella di ricreare una piccola spiaggia di un isolotto tropicale del sud-est asiatico

La base è uno splendido vaso quadrato della DOOA (Aqua Design Amano) mentre gli altri componenti sono:

  • terriccio ADA Amazonia Light
  • sabbia bianca della Askoll
  • Anubias nana
  • Ludwigia ‘Mini super red’
  • Hydrocotyle leucocephala
  • una pastiglia di fertilizzante Dennerle
  • acqua del rubinetto

Qui sotto la sequenza dell’allestimento, purtroppo la Ludwigia ha sofferto moltissimo il travaso e molte foglie si sono rinsecchite, nonostante la spruzzata con vaporizzatore prima del riempimento con acqua, vedremo gli sviluppi e speriamo si riprenda.

Share
Tag:, , , ,

Info su Roberto

Chi legge questa pagina di sicuro mi conosce, quindi le informazioni personali non sono necessarie. La cosa più importante è che questo sito/blog è nato come studio personale sull'uso di WordPress ed è in continua evoluzione. La maggior parte degli articoli in notizie varie e meteo sono stati caricati per popolare il sito, mentre quelli su Erik sono reali e, a questo punto, diventeranno il filo principale dei contenuti.
Questa voce è stata pubblicata in Acquario e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.